Visualizzazioni totali

venerdì 3 marzo 2017

Ecco i vincitori della 6° edizione

Di seguito nomi, lavori e Università di provenienza:

-Tesi di Laurea Magistrale: dott. Armetti Giacomo – Università degli Studi di Milano “Relazione tra l’assetto geologico strutturale e le prestazioni delle TBM per lo scavo di gallerie. Il caso del cunicolo esplorativo “La Maddalena” LTF”

· Tesi di Laurea: dott. Tramonti Pasquale – Università degli Studi di Pisa “Rilevamento geologico – strutturale della falda toscana nella zona sud di Casciana Terme (PI)”

· Tesi di dottorato: dott. Taccono Stefanelli Carlo – Università degli Studi di Firenze “Landslide dams in Italy: analysis of main predisposing factors and damming susceptibility mapping”.


Congratulazioni ragazzi...e grazie ai numerosi partecipanti a questa sesta edizione!

lunedì 26 settembre 2016

6° edizione del Bando David Giuntini: scadenza 15 dicembre 2016

FONDAZIONE DEI GEOLOGI DELLA TOSCANA
Concorso Scientifico - Premio
 “David Giuntini
anno 2016

Norme Generali

1. La Fondazione dei Geologi della Toscana, in collaborazione con l'Ordine dei Geologi della Toscana e con l'Autorità di Bacino del Fiume Magra, con il patrocinio del Dipartimento di Scienze della Terra dell'Università di Pisa, dell'Autorità di Bacino del Fiume Magra e dell'Ordine dei Geologi della Toscana bandisce l'edizione 2016 del Concorso Scientifico – Premio in memoria del Collega Geol. David Giuntini.
Il Concorso – Premio è articolato nelle seguenti categorie:
Tesi di Dottorato di Ricerca
Tesi di Laurea magistrale
Tesi di Laurea

2. I lavori ammissibili al Concorso dovranno avere carattere scientifico e riguardare le Scienze della Terra in uno dei molti aspetti storici, culturali, economico-sociali, morfologici, naturalistici e applicativi. Particolarmente gradite sono le opere attinenti la Geomorfologia e la Geologia applicata e i lavori inerenti il territorio del Bacino del Fiume Magra; sono tuttavia ammesse e valutate pariteticamente opere riguardanti aree geografiche diverse.

3. Il Concorso prevede i seguenti premi:
· 1° classificato categoria Tesi di Dottorato di Ricerca: € 900,00
· 1° classificato categoria Tesi di Laurea magistrale: € 800,00
· 1° classificato categoria Tesi di Laurea: € 300,00
I premi si intendono espressi al netto delle imposte e delle trattenute di legge.
La Commissione Esaminatrice, qualora non vi fossero candidati o nessuno fosse giudicato meritevole, si riserva di non assegnare uno o più premi; in tal caso il premio (o i premi) non assegnato/i verrà ripartito sulle altre categorie.
L’importo del premio è corrisposto in un’unica soluzione. In caso di rinuncia o di eventuale revoca il/la candidato/a perde diritto alla riscossione del premio.
4. La Commissione Esaminatrice per l’assegnazione del premio sarà composta da:
- Presidente dell’Ordine dei Geologi della Toscana
- Presidente della Fondazione dell’Ordine dei Geologi della Toscana
- n. 1 commissario indicato dalla famiglia Giuntini
- Consiglio Scientifico della Fondazione dei Geologi della Toscana.
5. La partecipazione al Concorso comporta l’accettazione incondizionata del presente bando.
6. Per quanto qui non espressamente previsto, il Concorso deve ritenersi disciplinato dalle norme del Codice Civile.
7. Il Concorso, in particolare, non è soggetto alla disciplina del D.P.R. 430/2001 relativo al regolamento concernente la disciplina dei concorsi e delle operazioni a premio, avendo ad oggetto la produzione di un’opera scientifica per la quale il conferimento del premio rappresenta un riconoscimento del merito personale; di conseguenza opera la fattispecie di esclusione di cui all’art. 6 comma 1 lettera a) del D.P.R. 430/2001.
8. Ogni partecipante è responsabile del contenuto del proprio testo e garantisce di essere l'autore della produzione e di essere titolare, salvo indicazione espressa delle citazioni, di tutti i diritti di utilizzazione e sfruttamento relativi al testo stesso inviato per il concorso scientifico.
9. Coloro che partecipano al Concorso acconsentono al trattamento dei dati personali da parte della Fondazione dei Geologi della Toscana e della Commissione Esaminatrice. I dati anagrafici rilasciati all’atto della partecipazione, saranno trattati anche attraverso l’utilizzo di strumenti elettronici a norma del D. Lgs 196/2003; rilasciando i propri dati, i partecipanti autorizzano la pubblicazione del proprio nome e cognome dagli stessi indicato all'atto dell'iscrizione negli spazi che il promotore dedicherà al Concorso.
NORME PARTICOLARI
1.Sono ammesse al concorso tesi discusse dopo il 1 gennaio 2015.
2. Coloro che intendono partecipare al Concorso dovranno presentare domanda di ammissione facendola pervenire entro e non oltre il 15 dicembre 2016 alla sede della Fondazione dei Geologi della Toscana oppure inviandola all'indirizzo PEC della Fondazione stessa. Nella domanda il/la candidato/a deve dichiarare sotto la propria responsabilità:
- le generalità, la residenza, il recapito telefonico e l'indirizzo di posta elettronica (se disponibile anche PEC);
- l’Università di appartenenza e il titolo di studio conseguito;
- di quali altri premi di laurea e/o borse di studio ha già usufruito o sta usufruendo.
Alla domanda dovranno essere allegati:
- sintesi della Tesi di Laurea di lunghezza non superiore a 10.000 caratteri;
- il lavoro in concorso, su supporto magnetico. I file di testo e/o grafica dovranno essere in lingua italiana e compatibili con i seguenti programmi: Adobe Reader (PDF), AutoCAD (DWG). Altri formati potranno essere accettati se preventivamente concordati con la Segreteria della Fondazione dei Geologi della Toscana.
3. Indicativamente entro il 28 febbraio 2017 la Commissione renderà noti agli ammessi al concorso la graduatoria finale, la data ed il luogo della cerimonia di consegna del premio.
CRITERI DI VALUTAZIONE
1. Originalità del tema affrontato e della trattazione;
2. Completezza dell’inquadramento geologico di base;
3. Completezza ed esaustività dell'argomentazione;
4. Risvolti applicativi e loro concretezza;
5. Particolare attenzione sarà riservata alle opere attinenti la Geomorfologia e la Geologia applicata e ai lavori inerenti il territorio del Bacino del Fiume Magra, tuttavia ciò non rappresenta criterio di esclusività.

Il contributo necessario al finanziamento dei 3 premi oggetto del concorso sarà erogato dalla famiglia del Geol. David Giuntini.

Firenze, 21 settembre 2016 Fondazione dei Geologi della Toscana

Il Presidente
Dott. Geol. Mauro Chessa
Segreteria Fondazione dei Geologi della Toscana
Via Fossombroni 11, 50136 Firenze
Tel. 055.234.08.78
segreteria@fondazione.geologitoscana.it
pec: fondazione@pec.geologitoscana.net

lunedì 9 maggio 2016

Lavori vincitori del bando 2015 - 5° EDIZIONE

Il lavoro vincitore nella classe tesi di Laurea magistrale è:
   
Analisi del potenziale di liquefazione del terreno e studio della risposta
sismica locale nel territorio della bassa provincia di Modena colpita
dagli eventi sismici del 2012 - Dott.ssa Frigeri Stefania
 


Il lavoro vincitore nella classe tesi di Laurea è:    

Analisi geomorfologica nell'area archeologica di Cuma.
Dott.ssa Memoli Gabriella


La premiazione avrà luogo il 10 giugno come sempre presso
il CONVENTO SAN GIUSEPPE "Centro Pier Giorgio Frassati"
Via Don Luigi Sturzo n7 Marina di Massa.

Congratulazioni alle vincitrici!